Libri da Taschino

(Piccolissimi, insolenti e molesti).

.

.

- STORIE da CESSO,  piccole perle da tenere sottomano, nel luogo dove siamo soli con noi stessi.

1 - "Deep Water", di F.Z., una storia grafica e freudiana.

2 - "Ho rinunciato agli spazi", di Omar Gazebo, alla ricerca della "scrittura igienica".

3 - "Una giornata di merda", di Pleto, pensieri e prose senza freno.

4 - "Il dilemma...", poesie di Alberto Figliolia.

.

.

-Ciclista Animale Superiore- libro da taschino per intransigenti mammiferi a due ruote. 

.

.

- Ma quale utopia?, (questi benedetti anarchici vogliono sempre dire la loro!),  ormai un classico, sempre in evoluzione.  alcuni coi fenomenali disegni di ègo_tek, altri no... anche la copertina è mutevole, così come i materiali di assemblaggio. Nella foto sopra: la prima edizione.  

Nella foto sotto: versione imbustata ed affrancata pronta da spedire, versione anti-urto, versione ad apertura verticale, versione cartonata.